Blog
PRODUZIONE,SOFTWARE,DOLIBARR,GESTIONALI,
15528
page-template,page-template-blog-large-image,page-template-blog-large-image-php,page,page-id-15528,theme-bridge,bridge-core-1.0.5,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,columns-4,qode-theme-ver-19.2.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Se stai leggendo questo articolo è molto probabile che già conosci il gestionale Dolibarr erp/crm, questo prodigioso gestionale è realizzato in Francia da Dolibarr Foundation, questa accidentalità è causa di un problema che affligge il gestionale, non può essere utilizzato in Italia per la fatturazione, la procedura che chiude il ciclo attivo della produzione contabile. Almeno se sei un soggetto obbligato all'emissione della fattura elettronica. Per ovviare a questo ostacolo abbiamo prodotto un modulo che integra la fatturazione elettronica in Dolibarr, perlomeno dalla versione 8.0 fino all'ultima, attualmente la 10. Ma la fatturazione elettronica implica diversi casi di utilizzo e con questo post intendiamo fare chiarezza su come possiamo intervenire per poter utilizzare il nostro gestionale al massimo delle sue capacità. Il primo caso è Dolibarr + Mod EfattITA, creiamo il file fattura XML è lo inviamo via PEC. Altrimenti possiamo abbonarci a semplifica.cloud dove avremo il nostro Dolibarr già perfettamente configurato con la fatturazione elettronica canalizzata per inviare e ricevere direttamente le fatture clienti e fornitori con 250 invii/ricezioni incluse, gestione Ritenuta d'Acconto e Cassa previdenziale. Ma disponiamo anche di un terzo modo, se non abbiamo intenzione di rinunciare alla nostra installazione di Dolibarr ma non vogliamo rinunciare alla comodità di utilizzare un canale con lo SDI possiamo semplicemente acquistare la versione ESI del modulo per la fatturazione eletttronica, acquistare gli invii/ricezioni di cui necessiteremo, comunicarci l'acquisto con una mail e vi attiveremo in un giorno lavorativo accreditandovi presso il canale. Vi comunicheremo il cod SDI e le credenziali di accesso in brevissimo tempo.  ...

Creare una fattura elettronica con il modulo per la generazione della fattura elettronica per dolibarr  è molto semplice, vedremo come comporre una fattura correttamente ed inviarla allo SDI senza sorprese. In questo articolo tratteremo la composizione di fatture normali, in scissione dei pagamenti, il reverse charge e le fatture per l'estero. Non dimentichiamo che i dati di una fattura vengono estratti anche dalle anagrafiche clienti, quindi bisogna fare attenzione anche alle corrette impostazioni da fornire sulla scheda cliente. In ogni caso, i dati che coinvolgono i campi della fattura elettronica oltre a quelli più strettamente anagrafici sono due: Type of company e Codice Univoco. In particolare, se fatturiamo ad un ente statale o comunque ad una qualunque forma di Pubblica Amministrazione dobbiamo impostare Type of company sul valore "Ente Pubblico" e il codice univoco sarà formato da sei cifre anzichè sette come di solito è. Se fatturiamo ad un privato, quindi con solo il codice fiscale, dobbiamo selezionare "Privato" nella stessa lista. L'immagine successiva mostra sottolineati in blu tutti i campi obbligatori per qualunque tipo di fatturazione. Alcuni campi diventano obbligatori se se ne valorizzano altri, ad es. se valorizziamo condizioni di pagamento diventa obbligatorio anche la valorizzazione di modalità di pagamento. Nel dettaglio eccovi tutte le valorizzazioni possibili per i campi suddetti: Tipo documento: fattura acconto/anticipo su fatturazione acconto/anticipo su parcella nota di credito nota di debito parcella Regime fiscale: il codice identifica, sulla base del settore commerciale o della situazione reddituale, il regime fiscale in cui opera il cedente/prestatore, cioè voi. Natura: È obbligatoria solo se l’operazione non rientra tre le operazioni fiscalmente “imponibili” o nei casi di inversione contabile. Serve per indicare la natura delle operazioni che non rientrano tra quelle imponibili per le quali va emessa fattura o i casi di inversione contabile. Condizioni di pagamento a rate unica soluzione anticipo Modalità di pagamento serve per indicare le modalità di pagamento (es. bonifico, RID.).  È prevista una lista valori associata da utilizzare Esigibilità IVA Prevede tre casi,...

Ebbene si, quando cari utilizzatori di Dolibarr tornerete dalle ferie (veramente ottima la scelta della data di pubblicazione, il 31 Agosto !!!) avrete la bella sorpresa di poter consultare finalmente un manuale per dolibarr aggiornato all'ultima versione disponibile, la 8.0.1 Lo abbiamo rivisto coretto e migliorato e crediamo di aver fatto un buon lavoro. Ai nuovi utilizzatori l'ardua sentenza. Potete trovarlo sul Dolistore oppure sullo shop di questo sito....

In molti pensano che Linux sia sviluppato sopratuttto da programmatori indipendenti, volontari che contribuiscono al kernel nel proprio tempo libero a titolo gratuito. Ma non è così: la maggior parte del lavoro infatti è svolta da sviluppatori in forza a grandi aziende come Red Hat, Intel, Texas Instruments e altre....

Ogniqualvolta si digita un indirizzo contenente un nome a dominio (es. www.linx.ws) il browser deve necessariamente stabilire l'indirizzo IP della macchina sul quale è in esecuzione il web server corrispondente. Il server DNS (spesso, quello gestito dal provider Internet utilizzato per connettersi alla Rete) che viene puntualmente interrogato dal browser è utile per stabilire immediatamente a quale indirizzo IP corrispondente l'indirizzo mnemonico del tipo www.linx.ws...